Un percorso naturale di grande impatto scenico per una destinazione, il Lago di Neusiedler, che si mostra in tutta la sua bellezza ad esploratori e birdwatchers.

Il lago di Neusiedl (o Neusiedler See, in tedesco) è uno splendido bacino che si trova nella regione del Burgenland, non lontano dal confine con l’Ungheria.

Nonostante il Lago di Neusiedl abbia subito nel corso degli ultimi due secoli dei cambi significativi, sia a livello morfologico che ambientale, a non venire meno è stata la sua straordinaria bellezza, che lo rende uno dei luoghi più amati, a livello turistico, di tutta l’Austria.

Potendo infatti contare, negli ultimi anni, anche su un canale artificiale che di fatto “rifornisce” il lago in caso di prolungati periodi di siccità, il Neusiedler See si è consolidato come meta turistica di pregio, sia dal punto di vista culturale che naturale.

Non è un caso che dal 2001 il Panorama culturale del lago di Neusiedl sia entrato a far parte della lista dei Patrimoni dell’Umanità UNESCO, arricchendo così questa zona di confine tra Austria ed Ungheria di un polo di attrazione ancor più riconoscibile a livello internazionale.

Ma cos’è che rende, nei fatti, il Lago di Neusiedl così speciale e amato dai turisti di tutta Europa? Innanzitutto, gli scenari naturali, tutelati oltre che dall’UNESCO dal Parco Nazionale Neusiedler See – Seewinkel.

Sappiamo un po’ tutti che, per quanto rigogliosa e bella essa sia, a volte la natura può riservare qualche sorpresa, oppure essere meno facile da scoprire di quanto pensiamo. Ecco perché visitare questo Parco Nazionale vi risulterà ancora più agevole – e sicuramente ne ricaverete un’esperienza molto più completa – affidandovi alla conoscenza dei “ranger”, ovvero delle guardie forestali che tutelano questo piccolo paradiso naturale austriaco.

Birdwatching al Neusiedler See: un’attività unica nel pieno della natura. © Österreich Werbung, Photographer: Nina Baumgartner

Non solo storia e cultura ma, come dicevamo già, natura a profusione. E in termini di biodiversità, la zona del Neusiedler See è sicuramente tra le più importanti d’Austria: qui, infatti, è possibile ammirare mandrie di asini bianchi, di bufali e soprattutto gli unici cavalli al mondo a non essere addomesticati, ma che rimangono allo stato brado.

Soprattutto, però, il punto focale di ogni visita che si rispetti al Neusiedler See è il birdwatching. Qui, infatti, i canneti – determinanti per la presenza degli uccelli – rendono questi spazi, tra paludi, coltivazioni e prati erbosi, ideali per l’osservazione degli uccelli.

Cicogne, soprattutto, i cui nidi arricchiscono il romantico scenario urbano di Frauenkirchen, oppure la grande otarda, che è generalmente considerata come l’uccello più pesante a riuscire a volare (raggiunge, infatti, ben 12 kg in media, anche se alcuni esemplari pare possano superare i 20 kg).

Nel Parco nazionale del Neusiedler See, inoltre, grande attenzione viene rivolta al pubblico dei visitatori: escursioni con guide multilingua, programmi personalizzabili a seconda delle proprie esigenze e del tempo disponibile, visite di gruppo e singole.

Ogni richiesta specifica può essere poi inoltrata direttamente al Centro Informazioni del Parco nazionale del Neusiedler See, telefonando al +44 02175 3442 o inviando una mail a info@nationalpark-neusiedlersee-seewinkel.at

Per maggiori info: #austriantime

Foto in apertura: © Österreich Werbung, Fotograf: Nina Baumgartner