Una regione speciale, la Stiria, a metà strada tra Vienna e Klagenfurt, nella zona centro-orientale dell’Austria. Non solo per la sua felice posizione, connubio di tanti e variegati scenari naturali, ma soprattutto per le mille opportunità di turismo che offre.

Prima tra tutte, il cicloturismo. Che sia una da passeggiata o una prestante mountain bike, la Stiria (o Steiermark) è il luogo per eccellenza dove il tempo della vostra vacanza vi sembrerà non passare mai, un vero #austriantime immersi tra gli scenari idilliaci delle alte montagne delle Alpi e le colline punteggiate dai vigneti.

Abbandonate le comodità tecnologiche che dominano il quotidiano, e tuffatevi nel bello della Stiria, cominciando da Bad Radkersburg o da Gamlitz, due tra le più interessanti destinazioni per chi si sposta su due ruote in questa regione.

Dopo una giornata a pedalare, una pausa gastronomica è quello che ci vuole, e la Stiria offre dei menù che sono in grado di soddisfare anche il palato più esigente. A cominciare dai Buschenschenken, locali gestiti dai viticoltori (sapevate che la Stiria è una delle zone vitivinicole più apprezzate d’Europa?) dove ci si può rifocillare a base di speck, formaggi e dolci tipici del territorio.

Ogni itinerario ha un inizio e una fine, ma nel mezzo sono le tappe che fanno la differenza. Qui, tra rigogliose ali di natura verdissima, è possibile concedersi una sosta in Spa, oppure fermarsi ad ammirare le città storiche del territorio.

Per maggiori informazioni: #austriantime

Foto in apertura: © Österreich Werbung, Fotograf: Nina Baumgartner