Effettuare spedizioni internazionali richiede la stessa attenzione che dedichi alla pianificazione di un viaggio, ma è altrettanto semplice. Dai uno sguardo alla nostra guida e scopri come inviare pacchi dall’altra parte del mondo senza stress.

Quello che un tempo era considerato un lusso per pochi, è finito con il trasformarsi in una passione comune a molti.

Le mete oltreoceano, infatti, sono diventate sempre più in voga tra gli amanti dei viaggi e grazie al progresso di trasporti e tecnologia, spostarsi verso Paesi extraeuropei, è diventato decisamente più sostenibile. Uno sviluppo questo, che ha accompagnato di pari passo anche lo spostamento di merci. Il servizio di corrispondenza si è evoluto in maniera esponenziale grazie alla digitalizzazione dei processi logistici, rendendo sempre più vicini anche luoghi difficilmente raggiungibili.

Oggi infatti è possibile prenotare spedizioni internazionali in modo rapido, sicuro ed economico direttamente dal proprio smartphone.

Ancora qualche perplessità? Ecco qualche consiglio che ti semplificherà la vita.

Prova un servizio online per le tue spedizioni internazionali

Se le code agli uffici postali ti spaventano quanto la voce che annuncia la cancellazione del tuo volo, non disperare. C’è un modo molto più rapido per spedire i tuoi pacchi: online trovi tantissime soluzioni che offrono un servizio di mediazione. Tra le più utilizzate c’è Sendabox, il primo portale italiano ad effettuare un servizio di comparazione delle tariffe di spedizione. In pochi click puoi prenotare il ritiro della tua spedizione senza doverti spostare da casa o dall’ufficio, in più puoi godere di un’assistenza completa in tutte le fasi del processo di informazione e di acquisto dell’ordine. E non è tutto: il servizio di comparazione offre un reale risparmio sui prezzi. Come funziona? È semplicissimo:

  1. Inserisci i dati della spedizione nel form per il calcolo del preventivo: Saranno necessari i dettagli relativi a città di partenza e arrivo, peso e dimensioni della merce già imballata.
  2. Seleziona il corriere che preferisci: L’offerta mette a disposizione il servizio di trasporto da parte di UPS e Poste Italiane, due partner logistici altamente specializzati in spedizioni internazionali.
  3. Allega la documentazione: Che tu stia inviando un pacco in qualità di privato o azienda, carica i documenti necessari al corretto sdoganamento della merce.
  4. Effettua il pagamento: La piattaforma consente l’uso di tutte le principali carte di credito, Paypal e Creditbox, un sistema di crediti personalizzato proprio del portale.

Quali sono i documenti necessari? 

Le spedizioni internazionali meritano un’attenta verifica della documentazione. Allegare la modulistica giusta è fondamentale per far sì che tutto il processo vada a buon fine, senza brutte sorprese.

La ricerca delle corrette informazioni sul web ti sembra complessa e inconcludente? Non preoccuparti, sei capitato nel posto giusto.

Ecco tutti i documenti di cui hai bisogno:

  • Lettera di vettura: riepiloga tutti i dati della spedizione ed è necessaria a garantirne il suo buon esito e la tracciatura online. Da stampare in tre copie di cui: una da applicare al pacco, una da lasciare al corriere e infine una da fargli firmare per poi conservarla come prova di avvenuto ritiro.
  • Fattura Proforma: necessaria per spedizioni tra privati, deve essere compilata in inglese e stampata in 4 copie. Oltre i dati dell’ordine, descrive il contenuto del pacco e il suo valore.
  • Fattura Commerciale: da allegare quando stai spedendo un articolo destinato alla vendita, anche in questo caso la compilazione dovrà essere in inglese con stampa in 4 copie.
  • Dichiarazione di libera esportazione: in cui viene segnalato se il bene è sottoposto a specifiche restrizioni e se quindi deve essere accompagnato da autorizzazioni ministeriali. Il modulo è da compilare in inglese e da stampare in doppia copia
Spedizioni internazionali
Spedire all’estero richiede cura e attenzione, ma con Sendabox è tutto più facile

Non trascurare l’imballaggio

Un dettaglio spesso sottovalutato ma che può davvero fare la differenza, soprattutto quando si tratta di spedizioni internazionali: l’imballaggio. Può sembrare banale, eppure, la scelta dei materiali usati e la corretta realizzazione del pacchetto sono davvero in grado di incidere sull’esito. Le problematiche più frequenti?

  • Mancato ritiro

Se la merce non rispetta i requisiti di imballaggio necessari a garantire un trasporto sicuro, il corriere potrebbe rifiutare di prendere in carico la spedizione.

  • Fattura di riaddebito

Se il corriere dichiara la non conformità dell’imballo eseguito potresti ricevere una notifica con la richiesta di saldare un importo aggiuntivo. La motivazione potrebbe essere ricollegabile a materiali e/o modalità di imballo non idonei al trasporto della merce.

  • Danneggiamenti

Nonostante si tratti di anomalie sporadiche, è bene evitare ogni potenziale danno. Eseguire un corretto imballaggio significa dotare il proprio pacchetto del giusto livello di protezione in caso di urti e rotture.

Allora perchè rischiare? Segui i nostri step per l’imballo perfetto ed evita problemi inutili:

  1. Usa una scatola di cartone come contenitore per l’oggetto da spedire. Assicurati sempre che sia integra e resistente, priva di scritte e codici a barre.
  2. Crea uno strato di imbottitura interna tra le pareti del collo e il suo contenuto, per garantire maggior stabilità e protezione. Puoi utilizzare del pluriball o del polistirolo.
  3. Sigilla il pacco con del nastro adesivo lungo tutte le aperture e i punti di giunzione, così da aggiungere ulteriore rinforzo.
  4. Applica la lettera di vettura sul pacco in modo che sia ben leggibile in ogni sua parte.

Quali sono le tempistiche?

A nessuno piace attendere, si sa. Tuttavia la tipologia di spedizione può influire sul parametro tempo, specialmente se la merce dovrà arrivare molto lontano. Con Sendabox la distinzione delle tempistiche può essere standardizzata in due fasi:

  • Ritiro: avviene nell’arco delle 24-48 ore lavorative dal momento dell’acquisto
  • Consegna: avviene nell’arco di 3-4 giorni lavorativi dall’acquisto per le destinazioni in Europa e in 5-7 giorni lavorativi dall’acquisto per le destinazioni in Extra Europa.

Che la tua meta sia Stati Uniti, Russia o Giappone non importa. Con pochi e semplici accorgimenti puoi garantire un viaggio sicuro alla tua spedizione, proprio come avviene per le tue vacanze.